Scanzano Jonico, ALESSANDRO LA PORTA vince "Mister Italia" Body Builder-Nebbui
mercoledý 18 giugno 2008

ALESSANDRO  LA  PORTA  VINCE  MISTER  ITALIA

BODY BUILDER- NBBUI  A  SCANZANO  JONICO (MT) 

Image Scanzano Jonico - Alessandro La Porta è il nuovo "Mister Italia" della Natural Body Builder's Union Of Italy, valevole come qualifica nazionale per "Mr. & Miss. World 2008 - Nbbui". Svoltasi nei giorni scorsi nel palasport di Scanzano Jonico, l'importante manifestazione sportiva nazionale di body building e fitness si è rivelata di straordinario successo, per la notevole presenza di concorrenti, oltre sessanta da tutte le regioni italiane, e per  il folto pubblico accorso incuriosito, con tanti appassionati e un numero sempre crescente di praticanti. Parecchie le stelle di prima grandezza del fitness, titolari di molteplici campionati mondiali. Tra di loro Carmen Galasse di Alessandria, bellissima vincitrice assoluta di molte competizioni, Despina Zoura, dalla Grecia, donna dalle linee impeccabili e campionessa di fitness, di body building e di aerobica acrobatica, Ilaria De Santis, titolare  di una palestra ad Alessandria, campionessa mondiale nota per le numerosi competizioni qualificate e per il suo costante impegno e lavoro.

La valutazione della gara con le diverse performances di atleti ambosessi di diverse età e taglie, convenuti per il campionato italiano di categoria, è stata affidata all'autorevole giuria di esperti, composta da Sabina Assanto, Maurizio Lo Sole, Carmelo Gulli, Filippo Alfani, Salvatore Solimeno. Tra gli addetti ai lavori per la stampa, anche il giornalista Roberto Servidone, inviato speciale di "Cultura Fisica", probabilmente la più importante rivista del settore, che a fine serata si è complimentato per la  riuscitissima manifestazione.

Tra gli ospiti, sono intervenuti Giuseppe Di Giglio, assessore allo sport della provincia di Matera, che simpaticamente ha premiato la vincitrice della categoria Fashion Donne e Miss Fitness Teresa Lampasone, e il sindaco della cittadina Jonica Salvatore Jacobellis. Entrambi gli enti territoriali con la locale Pro Loco hanno patrocinato l'eccezionale appuntamneto "di rilievo nazionale, promuovendo sia la crescita e divulgazione della disciplina estetico-sportivo sia la valenza turistica del territorio".

Organizzatore del Mister Italia 2008, il primo del tipo nel territorio, è stato il motivatissimo Giuseppe Lucarelli, maestro di cultura fisica e fitness nonché atleta e vincitore di numerose gare di Body building, che opera nella palestra dell'associazione sportiva dilettantistica "WORLD GYM" di via Monte Rosa in Policoro. Con lui il presidente (N.B.B.U.I.) Pierluigi Borgia, storico animatore italiano del settore, "con lo scopo principale di diffondere questo sport sano e salutare per lo spirito e l'armonia fisica". Impeccabile l'organizzazione, curata in tutti i dettagli e nelle particolarità, con una scenografia di buon livello nel colpo d'occhio, con audio e luci appropriate e set di gigantografie fotografiche, con lo sfondo del palco dominato dalla grande immagine di Steve Reeves (popolarissimo culturista e attore del genere peplum  a cavallo degli anni Cinquanta-Sessanta, qui riproposto nelle vesti del mitico protagonista del film "Le fatiche di Ercole"). Numerose anche le presenze di stand, a partire dagli sponsor ufficiali: "GRC" di Grieco; la Scuola "CIPAL" di Policoro; l'esposizione delle auto della Renault  di Futura 3000; Pro Action e Natural Project, rispettivamente aziende di integratori alimentari e di alta cosmetica per gli inestetismi del corpo, che hanno regalato hai primi tre classificati di ogni categoria pacchi di integratori e flaconcini di crema a tutti i presenti.

Il tutto in un clima di gioiosa festa e di agonismo particolare, come si addice ad una gara di bellezza scultorea del proprio corpo modellato. Soddisfatti gli organizzatori  che pensano già al prossimo anno, "perché la fascia Jonica non resti un caso isolato".